Go to Top

Canini a processo a settembre per i soldi spariti

Canini a processo a settembre per i soldi dei condomini spariti

Monza – Appropriazione indebita per “oltre mezzo milione di euro” contestata dalla procura di Monza al quarantaduenne Loris Canini, ex amministratore di condominio in decine di stabili sparsi in vari comuni della Brianza (Sovico, Muggiò, Lissone, Bovisio Masciago, Desio, Albiate e Agrate), rinviato a giudizio con processo fissato a settembre.

Una dozzina le querele che sarebbero state presentate nei suoi confronti per diversi ammanchi in molti dei condomini che amministrava fino ad un anno e mezzo fa. In tribunale, proprio relativamente agli ammanchi, si parla di una cifra che supera di gran lunga il “mezzo milione di euro”. Nel processo, difeso dagli avvocati Monica Gnesi e Paola Antonelli, Canini si dice “pronto ad affrontare le proprie responsabilità”, ma anche a dare battaglia sull’entità delle perdite che gli vengono contestate, definite “spropositate”.
http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cro … 043971_11/

Lascia un commento

I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi